premio

CEF Publishing sostiene CHEF DI CLASSE

Postato il

CEF_Chef di Classe-001

Comunicato stampa del 24/11/2017

CEF Publishing sostiene CHEF DI CLASSE
il concorso che premia i giovani in cucina con Cristina Bowerman

Gli Istituti Alberghieri Italiani si sono sfidati con le ricette della tradizione reinterpretate in chiave 2.0. Premiazione il 30 novembre a Roma

                                                                    

Non solo corsi professionalizzanti per adulti: CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione riserva un occhio di riguardo anche ai giovani studenti degli Istituti Alberghieri Italiani, che nella prima edizione del concorso di cucina Chef di Classe si sono sfidati interpretando ed innovando le più tradizionali ricette del territorio. La scuola vincitrice, l’Istituto IPSEOA Vincenzo Gioberti di Roma, sarà premiato il 30 novembre in sede da un’ospite d’eccezione: Cristina Bowerman, Chef di fama internazionale con una stella Michelin e due Forchette Gambero Rosso. La scuola si è aggiudicata il titolo con una dolce ricetta, un semifreddo al cioccolato bianco e menta

Chef di Classe ha preso il via, con il Patrocinio di Renaia – la rete nazionale degli Istituti alberghieri Italiani –  partner il Centro Europeo di Formazione  con CHEFuoriclasse, primo corso di cucina professionale a distanza, e protagonisti indiscussi gli studenti degli Istituti Alberghieri che si sono sfidati , a colpi di ricette, sulla piattaforma Noisiamofuturo.it, che ospita il primo giornale redatto interamente dagli studenti italiani e sezioni di gara che valorizzano i talenti dei giovani

Gli aspiranti chef hanno dovuto illustrare la loro ricetta descrivendo le fasi di preparazione, con foto e testi, senza dimenticare una nota descrittiva sull’origine e le proprietà degli ingredienti utilizzati.

Ma non solo prestazione in cucina: dopo la compilazione online di ingredienti e fasi di realizzazione, ogni squadra partecipante ha realizzato un video, intitolato ”Come te lo mangio” che raccoglie pareri di “degustatori”. Gli studenti infatti hanno fatto assaggiare la propria specialità, a scuola, durante una cena in famiglia o tra amici, addirittura a passanti in strada, con degustazioni a sorpresa.

Non sono stati posti limiti alla fantasia, con la consapevolezza che il buon cibo è cultura, condivisione, momento di integrazione e allegria.

A valutare le ricette una Giuria tecnica, composta da esperti del settore, anche se accanto ai tecnici si è lasciato spazio al conteggio dei like per un premio assegnato dalla web community.

Anche una gara social quindi dove, oltre alla qualità dei piatti, si è valutata la capacità di promuovere il proprio lavoro con fantasia e creatività.

Il premio, per i primi classificati, sarà di quelli importanti: una giornata con Cristina Bowerman Chef di fama internazionale, uno stella Michel e due forchette Gambero Rosso che incontrerà i ragazzi  nell’aula magna del Gioberti di Roma raccontando la sua esperienza, rispondendo alle domande dei ragazzi e che  cucinerà con loro la ricetta vincitrice, ossia un goloso semifreddo al cioccolato bianco e menta

 Tra i vincitori anche i gruppi che si sono distinti

 

Per la ricetta che meglio ha saputo interpretare la tradizione –

L’Istituto: I.P.S.S.E.O.A. B.Buontalenti (Firenze)

Con la ricetta: Capriolo velato con vellutata di asparagi e riduzione di Pinot Nero

 

Per la ricetta che ha ottenuto più like dalla web community –

L’Istituto: I.P.S.E.O.A. Elena Cornaro (Jesolo – Venezia) Con la ricetta: Tagliatelle al cacao con pesto di pistacchi e gamberi al brandy

 

Per il miglior video racconto della ricetta

L’Istituto: I.P.S.E.O.A. Vincenzo Gioberti (Roma) Con la ricetta: Filetto di baccalà con crema di broccolo romano, parmigiano, menta

La cerimonia si svolgerà all’interno della scuola vincitrice, in via dei Genovesi 30

 

Segreteria organizzativa  NOSIAMOFUTURO/FESTIVAL DEI GIOVANI

Coordinatore di progetto:  Alessandro Carlantoni – info@noisiamofuturo.it – tel. 345 2660168

www.noisiamofuturo.it/chefdiclasse

 

www.corsicef.it
www.cefpublishing.com

Info ufficio stampa 0321 612571
ufficiostampa@corsicef.it

A lezione da Cannavacciuolo con CEF

Postato il

Comunicato stampa del 31/8/2017

_com_CEF-Cannavacciuolo rinnovo-ok-logo

A lezione da Cannavacciuolo con CEF:
un’occasione unica per gli allievi del Centro Europeo di Formazione

 Rinnovato il contratto di testimonial del corso CHEFuoriclasse, il protagonista di Cucine da Incubo Italia Antonino Cannavacciuolo terrà una lezione pratica ai 30 migliori studenti del 2017

 

 Quest’anno c’è un motivo in più per unirsi ai 10mila studenti di CEF, il Centro Europeo di Formazione leader italiano della formazione a distanza: all’interno del corso per cuoco professionista CHEFuoriclasse saranno infatti selezionati i 30 migliori allievi del 2017 che potranno accedere a MasterClass, una lezione pratica tenuta in prima persona da Antonino Cannavacciuolo.

Con il progetto MasterClass il Centro Europeo di Formazione festeggia il rinnovo del contratto da testimonial con chef Antonino e conferma quella volontà di miglioramento che ha portato il CEF, da 10 anni a questa parte, a offrire a oltre 31mila persone una nuova chance di realizzazione personale e professionale grazie ai sei corsi attivati negli ambiti della ristorazione, sanità, assistenza e benessere animale offerti secondo il metodo della formazione a distanza, che libera lo studente dagli obblighi di orario e di compresenza in classe.

Il corso per cuoco professionista CHEFuoriclasse è nato con l’appoggio scientifico di Re.Na.I.A., la Rete nazionale degli istituti alberghieri che contribuisce a offrire agli studenti le migliori possibilità di stage e di inserimento lavorativo, e gode dal 2016 di un testimonial d’eccezione, chef Antonino Cannavacciuolo, protagonista degli spot del Centro Europeo di Formazione. È però la prima volta che il padrone di Villa Crespi indossa la giacca bianca del docente appositamente per gli allievi CHEFuoriclasse i quali hanno tempo fino al termine dell’anno per distinguersi e guadagnare uno dei trenta posti in aula, anzi in cucina, con chef Antonino.

Il corso di formazione CHEFuoriclasse patrocinato da Cannavacciuolo è composto da 12 unità didattiche, 7 dvd, 3 volumi incentrati sulla cucina regionale italiana e altre 4 unità che costituiscono il Master in Scienza e Gestione dell’Alimentazione. Il materiale è pensato per facilitare l’autoapprendimento e permette a ciascuno studente di acquisire le nozioni fondamentali del mondo della cucina, seguendo i propri ritmi e avvalendosi di piattaforme e strumenti di e-learning e social-learning in grado di prendere il posto, con successo, di classi affollate e orari incompatibili con i propri impegni.

Il progetto MasterClass è protagonista di un video on line girato con Antonino Cannavacciuolo e gli studenti, che hanno recitato insieme al loro idolo e compariranno nella campagna di comunicazione su Facebook, Instagram e YouTube.

Video YouTube MasterClass: https://www.youtube.com/watch?v=dGAHfvH0lj8

Canale YouTube CHEFuoriclasse: https://www.youtube.com/channel/UCZseujuB37nFzXDBNCToDtg

www.corsicef.it
Info ufficio stampa 0321 612571 – ufficiostampa@corsicef.it