eventi

CEF Publishing a Più Libri Più Liberi

Postato il

CEF Publishing a Più Libri Più Liberi

Anche quest’anno CEF Publishing ha partecipato alla fiera della piccola e media editoria “Più Libri Più Libri”, a Roma nella prestigiosa sede del Palazzo dei Congressi-La Nuvola, ospite delle edizioni Interlinea allo stand G57. Dal 5 al 9 dicembre lettori e curiosi hanno potuto sfogliare e acquistare i migliori titoli del nostro catalogo. Ecco la fotogallery di questo importante appuntamento!

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cooking class con chef Luca Zara: cambio data

Postato il

Cooking class con chef Luca Zara
CAMBIO DATA

 

L’appuntamento con Luca Zara, personal Chef e docente del Centro Europeo di Formazione, è stato spostato al 26 settembre, dalle 14 alle 20 all’Hosteria Pepe Fresco di Carmagnola.

Una fantastica lezione dedicata al finger food e alla tradizione del luogo.

Per info e prenotazioni chiedi a Paolo Toffanello: tel. 3408759876

 

luca-zara-settembre

Cooking class con chef Luca Zara

Postato il Aggiornato il

ATTENZIONE: L’appuntamento è stato spostato
dal 12 al 26 settembre

Cooking class con chef Luca Zara

 

Luca Zara, personal Chef e docente del Centro Europeo di Formazione ti dà appuntamento il 12 settembre dalle 14 alle 20 all’Hosteria Pepe Fresco di Carmagnola per una fantastica lezione dedicata al finger food e alla tradizione del luogo. E poi rimani a cena e continui con la convivialità!

Per info e prenotazioni chiedi a Paolo Toffanello: tel. 3408759876

 

Luca Zara settembre

Tempo di Libri con CEF

Postato il Aggiornato il

Tempo di Libri con CEF
La fotogallery degli eventi

 

Luca Zara, presentazione con showcooking di
Uno stivale pieno di… Le ricette della nonna dalle Alpi a Lampedusa

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Showcooking di Gnammo con Chiara
ex studentessa CHEFuoriclasse

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il successo dell’iniziativa MasterClass con Antonino Cannavacciuolo

Postato il Aggiornato il

Comunicato stampa del 12/02/2018

_com_CEF-Cannavacciuolo rinnovo-ok-logo

A lezione da Cannavacciuolo con CEF:

il successo dell’iniziativa MasterClass del Centro Europeo di Formazione

 

Gli allievi del corso CHEFuoriclasse hanno rubato i segreti di chef Antonino

in una lezione esclusiva con contest culinario e premiazione finale

 

I migliori venti studenti del corso per cuoco professionista CHEFuoriclasse di CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione hanno partecipato, occasione più unica che rara, alla prima MasterClass con chef Antonino Cannavacciuolo lo scorso 2 febbraio nelle cucine della scuola “La Cucina Italiana” di Milano. Un’intera giornata d’incontro (dalle 10 alle 17,30) durante la quale il giudice di MasterChef Italia, come nel celebre programma, ha dato consigli, giudicato i piatti e proclamato il vincitore del contest di cucina.

 

La MasterClass organizzata dal Centro Europeo di Formazione si è sviluppata attraverso tre diverse prove di cooking per gli allievi, arrivati per l’occasione da tutta Italia: un primo piatto, un secondo o antipasto e una ricetta di fantasia da realizzare in tempi rigorosamente stabiliti. Fra una prova e l’altra si sono invece svolti i tre showcooking di Antonino Cannavacciuolo, che ha svelato alcuni dei suoi segreti tra i fornelli. Al termine delle prove è stato lo chef in persona a decretare vincitrice del contest l’allieva Marina Eleonora Comedini di Milano.

 

La prima MasterClass di CEF è stata l’occasione per festeggiare il rinnovo del contratto da testimonial del corso CHEFuoriclasse con Antonino Cannavacciuolo e confermare la volontà di offrire ai propri studenti non solo la miglior formazione professionale a distanza ma anche imperdibili occasioni d’incontro e crescita professionale e personale.

 

Il corso per cuoco professionista CHEFuoriclasse, nato con l’appoggio scientifico di Re.Na.I.A., la Rete nazionale degli istituti alberghieri, gode già dal 2016 di un testimonial d’eccezione, chef Antonino Cannavacciuolo, protagonista degli spot del Centro Europeo di Formazione. La MasterClass è stata la prima volta che il padrone di Villa Crespi ha indossato la giacca bianca del docente appositamente per gli allievi CHEFuoriclasse.

Il progetto MasterClass è protagonista di un video on line girato con Antonino Cannavacciuolo e gli studenti, che hanno recitato insieme al loro idolo e sono comparsi nella campagna di comunicazione su Facebook, Instagram e YouTube.

Fotogallery

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Video YouTube MasterClass: https://www.youtube.com/watch?v=dGAHfvH0lj8

Canale YouTube CHEFuoriclasse: https://www.youtube.com/channel/UCZseujuB37nFzXDBNCToDtg

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/CHEFuoriclasse/

www.corsicef.it

 

Info ufficio stampa 0321 612571 – ufficiostampa@corsicef.it

 

Cristina Bowerman a CHEF DI CLASSE

Postato il

Comunicato stampa del 4/12/2017

CEF_Chef di Classe-001

Cristina Bowerman a CHEF DI CLASSE
il concorso che premia i giovani in cucina sostenuto da CEF Publishing

Gli Istituti Alberghieri Italiani si sono sfidati con le ricette della tradizione reinterpretate in chiave 2.0. La fotogallery della premiazione

                                                                              

Cristina Bowerman, Chef di fama internazionale con una stella Michelin e due Forchette Gambero Rosso, è stata madrina del concorso di cucina Chef di Classe, sostenuto da CEF – Centro Europeo di Formazione, in cui i giovani studenti degli Istituti Alberghieri Italiani si sono sfidati interpretando ed innovando le più tradizionali ricette del territorio. La scuola vincitrice, l’Istituto IPSEOA Vincenzo Gioberti di Roma presso il quale si è tenuta la premiazione il 30 novembre, si è aggiudicata il titolo con una dolce ricetta, un semifreddo al cioccolato bianco e menta. La stessa ricetta è stata realizzata, durante la premiazione, dalla stellata chef Bowerman che ha incontrato i partecipanti, ha raccontato la propria esperienza in cucina e dispensato ai giovani cuochi consigli e segreti di una chef professionista.

La prima edizione di Chef di Classe ha preso il via con il Patrocinio di Renaia – la rete nazionale degli Istituti alberghieri Italiani –  partner il Centro Europeo di Formazione  con CHEFuoriclasse, primo corso di cucina professionale a distanza, e protagonisti indiscussi gli studenti degli Istituti Alberghieri che si sono sfidati , a colpi di ricette, sulla piattaforma Noisiamofuturo.it, che ospita il primo giornale redatto interamente dagli studenti italiani e sezioni di gara che valorizzano i talenti dei giovani

Gli aspiranti chef hanno dovuto illustrare la loro ricetta descrivendo le fasi di preparazione, con foto e testi, senza dimenticare una nota descrittiva sull’origine e le proprietà degli ingredienti utilizzati.  Ogni squadra partecipante ha inoltre realizzato un video, intitolato ”Come te lo mangio”, che raccoglie pareri di “degustatori”. Gli studenti infatti hanno fatto assaggiare la propria specialità, a scuola, durante una cena in famiglia o tra amici, addirittura a passanti in strada, con degustazioni a sorpresa.

Alla giuria tecnica composta da esperti del settore che ha valutato le ricette si è affiancata la web community di Noisiamofuturo.it, attraverso un sistema di conteggio dei like per l’assegnazione del premio della giuria popolare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tra i vincitori anche i gruppi che si sono distinti

  • per la ricetta che meglio ha saputo interpretare la tradizione

L’Istituto: I.P.S.S.E.O.A. B.Buontalenti (Firenze) Con la ricetta: Capriolo velato con vellutata di asparagi e riduzione di Pinot Nero

 

  • per la ricetta che ha ottenuto più like dalla web community

L’Istituto: I.P.S.E.O.A. Elena Cornaro (Jesolo – Venezia) Con la ricetta: Tagliatelle al cacao con pesto di pistacchi e gamberi al brandy

 

  • Per il miglior video racconto della ricetta

L’Istituto: I.P.S.E.O.A. Vincenzo Gioberti (Roma) Con la ricetta: Filetto di baccalà con crema di broccolo romano, parmigiano, menta

La cerimonia si è svolta all’interno della scuola vincitrice, in via dei Genovesi 30

Segreteria organizzativa  NOSIAMOFUTURO/FESTIVAL DEI GIOVANI

Coordinatore di progetto:  Alessandro Carlantoni – info@noisiamofuturo.it – tel. 345 2660168

www.noisiamofuturo.it/chefdiclasse

www.corsicef.it
www.cefpublishing.com

Info ufficio stampa 0321 612571 – ufficiostampa@corsicef.it

CEF Publishing a Food&Book

Postato il Aggiornato il

image001

   Comunicato stampa del 6/10/2017

CEF Publishing a Food&Book
il festival di Libri e cultura del cibo di Montecatini Terme

 Per il secondo anno consecutivo, dal 13 al 16 ottobre, la collana FoodExperience e il corso CHEFuoriclasse saranno ospiti delle Terme Tettuccio

CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione, la casa editrice di cultura gastronomica e formazione professionale, parteciperà dal 13 al 16 ottobre a “Food&Book, la cultura del cibo, il cibo nella cultura” (www.foodandbook.it) con uno stand a lei dedicato. Professionisti del food, studenti di cucina e lettori voraci accolti nella splendida cornice delle Terme Tettuccio di Montecatini potranno sfogliare i materiali del corso per cuochi professionisti CHEFuoriclasse (16 volumi e 3 DVD video) e i volumi della collana “FoodExperience” tra i quali Sapore è sapere. L’analisi sensoriale in cucina di Daniele Maestri e la novità 2017 Jump the pasta! L’inglese in cucina (quello vero!)

Il festival Food&Book è organizzato dall’Associazione Leggere Tutti in collaborazione con Agra Editrice, Comune di Montecatini Terme, Terme di Montecatini Spa.

 

I volumi di “FoodExperience”

 

image002Jump the pasta! L’inglese in cucina (quello vero), a cura di Barbara Bianchi
pp. 168, euro 12, ISBN 978-88-9358-013-7
Perché un libro sull’inglese in cucina? Perché le parole non sempre sono quello che sembrano e non basta dire «Vado a Londra, trovo un lavoro e imparo sul posto» o, peggio, affidarsi a Google Traduttore per risparmiarsi frasi come I know my chickens

 

image003Daniele Maestri, Sapore è sapere. L’analisi sensoriale in cucina
pp. 76, euro 12, ISBN 978-88-9358-004-5
Riconoscere i prodotti di qualità è il primo passo nella valutazione e nell’abbinamento dei cibi e  per compierlo è necessario analizzare gli aspetti igienico-sanitari, nutrizionali e di ad operabilità degli alimenti e al tempo stesso affidarsi a una osservazione di tipo sensoriale, lo strumento di cui ognuno di noi si serve quotidianamente per giudicarli e sceglierli.

 image004I prodotti DOP e IGP. L’eccellenza della gastronomia italiana
pp. 112, euro 12, ISBN 978-88-9358-003-8
Un affascinante viaggio lungo lo stivale alla scoperta dei prodotti alimentari di origine protetta, normati da un regolamento comunitario che ne certifica, imponendo il rispetto di uno stringente disciplinare di produzione, l’origine e le caratteristiche di alta qualità. Più di 280 tra DOP, IGP e STG sono la straordinaria eredità di una cultura alimentare costruita nei secoli.

 

image005La cucina regionale italiana.
I primi piatti, pp. 128, euro 12, ISBN 978-88-9358-000-7
I secondi piatti, pp. 128, euro 12, ISBN 978-88-9358-001-4
I dessert,pp. 128, euro 12, ISBN 978-88-9358-002-1
Il meglio della grande tradizione gastronomica italiana, dal nord al sud, lungo un percorso che, di regione in regione, propone le ricette più gustose della nostra cultura culinaria, con schema degli ingredienti, del costo e della difficoltà di esecuzione, box di curiosità e suggerimenti per abbinare i vini.

 

image006Social eating. Guida della community gastronomica
pp. 144, euro 12, ISBN 978-88-9358-005-2
Con più 110.000 “like” su Facebook, quasi 200.000 utenti e più di 10.000 eventi organizzati in quasi 1400 diverse città italiane, Gnammo rappresenta un nuovo modo di incontrarsi e scambiare esperienze, all’insegna della buona cucina.


I
nfo ufficio stampa: ufficiostampa@corsicef.it
http://www.corsicef.it