Sapore è sapere

Sapore è sapere 180Daniele Maestri
Sapore è sapere. L’analisi sensoriale in cucina
Cef Publishing, Novara 2016
“FoodExperience”, 5
pp. 76, euro 12
ISBN 978-88-9358-004-5

 

Riconoscere i prodotti di qualità è il primo passo nella valutazione e nell’abbinamento dei cibi e per compierlo è necessario analizzare gli aspetti igienico-sanitari, nutrizionali e di adoperabilità degli alimenti e al tempo stesso affidarsi a una osservazione di tipo sensoriale, che rappresenta lo strumento di cui ognuno di noi si serve quotidianamente per giudicarli e sceglierli, tramite la stimolazione degli organi di senso, e che può essere anche utilizzata professionalmente. Grazie ad essa, infatti, è possibile descrivere oggettivamente le caratteristiche organolettiche di un prodotto nella sua interezza e confrontarlo con altri prodotti analoghi, perché (come ha scritto Muriel Barbery nel best seller L’eleganza del riccio) «una pietanza deve essere una gioia per la vista, per l’olfatto, per il gusto, certo, ma anche per il tatto, che così spesso orienta le scelte dello chef e ha il suo ruolo nella festa gastronomica».

logo-amazonecommerce - Copiaamazon-kindle