Jump the pasta! L’inglese in cucina (quello vero)

Jump the pasta!
L’inglese in cucina (quello vero)

a cura di Barbara Bianchi
Cef Publishing, Novara 2017

pp. 168, euro 12
“FoodExperience”, Serie Le guide 2, ISBN 978-88-9358-013-7


Perché un libro sull’inglese in cucina? Perché le parole non sempre sono quello che sembrano e non basta dire «Vado a Londra, trovo un lavoro e imparo sul posto» o, peggio, affidarsi a Google Traduttore per risparmiarsi frasi come I know my chickens (conosco i miei polli) o, come suggerisce il titolo del nostro libro, jump the pasta (saltare la pasta: il verbo corretto è toss o sauté). Ciascun lettore, aspirante professionista del settore enogastronomico o semplice appassionato di cucina (ma non solo), avrà il suo perché e troverà in queste pagine un valido aiuto per perfezionare la propria padronanza dell’inglese. Con un poco di curiosità e di voglia non sarà una missione impossibile (e potrebbe anche essere divertente).

 

Disponibile su

logo-amazonecommerce - Copiaamazon-kindle