Unità didattiche

Come cambia l’e-learning

Postato il Aggiornato il

Come cambia l’e-learning
L’apprendimento smart sempre più green in tempo di Covid

La formazione a distanza si adegua continuamente al mutamento migliorando le proprie peculiarità e trasformando le novità in opportunità

L’e-learning è una realtà ben definita e, specie negli ultimi anni, sempre più diffusa presso ogni fascia di età e status sociale. Si tratta di una efficace  modalità di apprendimento che ha molti pregi: è di facile gestione, è fruibile da una sempre più ampia e varia fetta di popolazione mondiale, è trasversale nei contenuti ed è ecosostenibile. Fattore non trascurabile, quello dell’ecosostenibilità, in un’epoca in cui la lotta globale al cambiamento climatico resta una questione aperta che richiede una urgente risoluzione. Da uno studio compiuto dalla Open University (OU) di Milton Keynes negli UK, emerge che, grazie all’e-learning, si possano ridurre del 90% i consumi energetici e di oltre l’85% le emissioni di CO2. Una risorsa dalle caratteristiche moderne e innovative, dunque, che ha saputo sempre reinventarsi nel corso degli anni e, per questo, adattarsi ai mutamenti sfruttandoli a proprio vantaggio.

Storia della F.A.D. in pillole

Ma quali sono i Paesi che hanno dato i natali a questa modalità di apprendimento a distanza  che, specie nel 2020, ha registrato un’impennata mondiale che conferma a gran voce le statistiche che già proiettavano una crescita del 900% negli ultimi venti anni? Capofila sono senza dubbio gli Stati di tradizione anglosassone con il Regno Unito in primo piano ma è opportuno menzionare anche la Svezia tra i pionieri di questa disciplina  inizialmente frutto della mera necessità di inviare materiale cartaceo agli studenti residenti nelle zone più remote. Il servizio postale è stato, pertanto, il mezzo di cui ci si è valsi per inaugurare un nuovo corso che ha seguito una strada ben definita fino a giungere alle  più moderne tecnologie oggi in uso. Le primissime tracce certificate di formazione a distanza risalgono alla Londra del 1840. La capacità di adattarsi e modernizzarsi ha fatto sì che l’e-learnig sfruttasse le molteplici possibilità di un’epoca che si affacciava a passi da gigante verso l’industrializzazione e le innovazioni ad essa collegate. Negli anni ’60 sorgono già i primi corsi informatizzati ma il vero e proprio boom si ha trent’anni più tardi con l’avvento di Internet e la sua crescente fruibilità per i molti passando quindi, successivamente, ai cosiddetti “millennials” per giungere fino a oggi dove le nuove generazioni lo utilizzano come uno strumento implicito anche per l’apprendimento più tradizionale e con un approccio del tutto disinvolto e pratico. È innegabile che negli ultimi mesi la pandemia da Covid 19 abbia velocizzato il processo di uso di questa modalità tant’è che, allo stato attuale delle cose, la formazione a distanza è diventata una parte integrante delle giornate di molti studenti italiani e non.

L’e-learning per le aziende

L’e-learning è una formazione ottimale anche per le aziende: da uno studio compiuto da IBM sui propri dipendenti, risulterebbe infatti cinque volte più efficace di una tradizionale lezione in aula o corso di aggiornamento. Sempre dal medesimo studio è  emerso che ogni lavoratore non solo velocizza l’assimilazione di nozioni ma diventa anche più produttivo in quanto maggiormente padrone della materia di propria competenza. Il risultato, in prima battuta, è senz’altro riconducibile al fatto che la formazione a distanza trasmette nozioni specifiche e veicolate per l’utente finale efficientando, di conseguenza, la produttività dell’intera azienda partendo dal singolo che trae oltretutto maggiore soddisfazione nell’esercizio delle sue mansioni con risultati positivi per entrambe le parti. Una vera e propria sfida che, se colta nella sua essenza, apporta davvero notevoli miglioramenti: nello specifico da una indagine condotta su più di 25mila aziende americane dalla American Society for Training and Development risulterebbe un margine di profitto aziendale che si aggira intorno al 24% per le aziende utilizzatrici di formazione a distanza in confronto a quelle che non hanno mai investito in tal senso verso i propri dipendenti.

Designed by LookStudio

Dove leggere in vacanza? /3

Postato il Aggiornato il

Dove leggere in vacanza? /3

Studiare o leggere in vacanza può essere più difficile del previsto. Ecco i nostri consigli per ogni meta

Dove leggere in vacanza? /2

Postato il Aggiornato il

Dove leggere in vacanza?/ 2

Studiare o leggere in vacanza può essere più difficile del previsto. Ecco i nostri consigli per ogni meta

Dove leggere in vacanza? /1

Postato il Aggiornato il

Dove leggere in vacanza? /1

Studiare o leggere in vacanza può essere più difficile del previsto. Ecco i nostri consigli per ogni meta

CEF Publishing sbarca a Cosmoprof

Postato il

_com_CEF-Cosmoprof4def-001

A Cosmoprof il corso approvato da Diego Dalla Palma
per diventare professionista della bellezza e del benessere

 

Ospite di Faby, leader italiano del settore nails, il progetto di Cef Publishing-Centro Europeo di Formazione dal 15 al 18 marzo a Bologna propone “Percorso immagine”: Dalla Palma firma uno degli innovativi master di specializzazione

 

Il Centro Europeo di Formazione, leader italiano della formazione professionale a distanza, partecipa a Cosmoprof (www.cosmoprof.com), l’evento internazionale più importante nel settore della bellezza professionale, dal 15 al 18 marzo 2019 a Bologna, con un progetto innovativo.

Ospite di Faby, uno dei migliori brand professionali nel settore nails in Italia e in oltre 50 Paesi di tutto il mondo (www.fabynails.com), al padiglione 36 stand F6/G5, il Centro, che opera tramite la società editoriale CEF Publishing, lancia il nuovo corso Percorso immagine-Professionista della Bellezza e del Benessere, per il quale il truccatore e imprenditore di successo Diego Dalla Palma non è soltanto testimonial ma anche autore di DiegoxTe, uno dei quattro Master di specializzazione che compongono la proposta professionalizzante del Centro Europeo di Formazione. Con la partecipazione a Cosmoprof,  il Centro Europeo di Formazione ufficializza la collaborazione con Faby, azienda italiana di smalti rigorosamente Made in Italy, Cruelty Free e 10 Free, dotati di una formulazione priva di sostanze aggressive, tossiche e solventi irritanti. Il brand Faby, nato nel 2013 dalla famiglia Viale, ha contribuito alla realizzazione della didattica del Master Nail Care & Art, disponibile con un kit di oltre 20 prodotti professionali d’alta gamma per la pratica delle tecniche apprese.

Percorso Immagine (www.corsicef.it/corsi/professionista-bellezza-benessere) è un corso flessibile,  strutturato in unità didattiche supportate da DVD e da un’innovativa piattaforma e-learning.  Video-tutorial e videoclip in Realtà Aumentata, la nuovissima tecnologia per rendere ancora più immersivo l’apprendimento, completano la didattica del corso. In questo modo lo studente CEF ha a disposizione una vasta quantità di sorgenti formative che, sapientemente integrate, preparano una figura professionale completa e flessibile capace di inserirsi nel settore dell’estetica sempre più ricco di sbocchi lavorativi (dai centri estetici alle beauty farm, dalle farmacie e parafarmacie fino alle navi da crociera o al mondo dello spettacolo),  come professionista di bellezza e benessere, make up artist, specialista in nail care & art o come consulente di total look. «La nostra missione», dichiara l’Amministratore Delegato di CEF ing. Guido Galimberti, «è fare conoscere e diffondere in Italia la Formazione a Distanza, per recuperare lo svantaggio con gli altri paesi Europei nei quali questo metodo formativo è riconosciuto al pari degli altri sistemi educativi». Il corso Professionista della Bellezza e del Benessere di CEF è riconosciuto dalla sezione italiana del Comitato Internazionale di Estetica e di Cosmetologia (CIDESCO Italy, http://www.cidesco.it/migliori-scuole), la più importante associazione internazionale nel campo della bellezza e del benessere, con 750 crediti formativi.

Il Centro Europeo di Formazione, nato in Italia nel 2007 in seno al Gruppo De Agostini, a seguito del grande successo ottenuto in Francia e in Spagna con i corsi di formazione professionale e ora nel Gruppo Ebano di Novara, è leader nel settore editoriale della formazione professionale erogata con il metodo della Formazione A Distanza (FAD), con un approccio innovativo alla preparazione professionale attraverso il “modello integrato CEF che sfrutta appieno le potenzialità di ogni supporto didattico utilizzato. Carlo Robiglio Presidente del Gruppo dichiara: «Il costante impegno della nostra azienda, volto a rendere sempre più completi i nostri corsi professionali, nonché sempre più vincente la didattica, trova oggi concreta attuazione nei docenti di eccezione che abbiamo coinvolto appieno nei nostri progetti di formazione. È questo il caso di Antonino Cannavacciuolo, nell’ambito del corso cuoco professionista, e di Diego Dalla Palma, per quanto concerne Percorso Immagine». Oggi CEF ha raggiunto il traguardo di oltre 40.000 allievi soddisfatti.


Ufficio stampa: 0321 1992282, ufficiostampa@corsicef.it,
http://www.corsicef.it

Chefuoriclasse: corsi pratici

Postato il

Chefuoriclasse: corsi pratici

 

Le foto delle lezioni di pesce e dolci tenutesi presso il Ristorante Le Torri di Bologna sabato 19 gennaio e sabato 9 febbraio 2019.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

CHEFuoriclasse: corsi pratici

Postato il

CHEFuoriclasse: corsi pratici

 

Sabato 19 gennaio presso l’Istituto Giolitti di Torino si è tenuta una giornata dedicata al pesce! Ecco i piatti dei nostri studenti del corso CHEFuoriclasse 🍤

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le ricette di CHEFuoriclasse: l’anatra al forno

Postato il

Le ricette di CHEFuoriclasse: l’anatra al forno

 

Piatto un tempo lussuoso per nobili, l’anatra al forno è molto semplice da preparare: dopo averla pulita, farciscine il ventre con il ripieno ottenuto facendo rosolare pancetta, aglio, rosmarino, sale e pepe.

Chiudila con un filo per alimenti e riponila in una teglia con olio e limone.

Dopo 1 ora e mezza a 150°C in forno sarà pronta per essere servita. 🦆

Seguici su Facebook! @chefuoriclasse

 

Percorso immagine: creato e consigliato da Diego Dalla Palma

Postato il

Percorso immagine:
creato e consigliato da Diego Dalla Palma

Diego Dalla Palma consiglia il Corso per Professionista della Bellezza e del Benessere

 

 

Scopri di più su: www.percorso-immagine.it

Intervista a Diego Dalla Palma

Postato il

Intervista a Diego Dalla Palma

 

L’Amministratore Delegato di Cef Publishing intervista Diego Dalla Palma, nuovo testimonial del Corso per Professionista della Bellezza e del Benessere “Percorso Immagine”.

 

Non perderti neanche un video del Centro Europeo di Formazione!