CHEFuoriclasse

La ristorazione collettiva: un manuale che mancava su un’attività in crescita

Postato il Aggiornato il

comunicato del 21/7/2020

logo

La ristorazione collettiva:
un manuale che mancava su un’attività in crescita

 

La nuova pubblicazione di CEF Publishing è dedicata alla gestione delle grandi attività ristorative, per professionisti del settore e non solo, con attenzione alla storia e alle normative più recenti

 

 

È in uscita La ristorazione collettiva, il libro pubblicato da CEF Publishing che fa luce sui meccanismi che regolano e governano un’attività ristorativa di grandi numeri, di tipo industriale. Il volume (pp. 88, euro 12,00) è pubblicato in collaborazione con EDUCatt e va ad arricchire la collana “FoodExperience”, la collana per chi ama la cucina fuori dai soliti schemi, collegata a “CHEFuoriclasse”, il Corso per Cuoco Professionista proposto dal Centro Europeo di Formazione (www.corsicef.it/corsi/chef-fuoriclasse/) erogato in modalità FAD (Formazione a distanza).

Lo sviluppo e il successo della ristorazione collettiva hanno origine dalle trasformazioni sociali avvenute nel corso del XX secolo, in particolare dall’industrializzazione di massa e dalla creazione di un sistema di Welfare State. Il modello economico incentrato sulla grande azienda e la nascita di servizi educativi, sanitari, assistenziali a favore della popolazione (scuole, ospedali, collegi, istituti religiosi…) hanno determinato l’aumento del numero di persone che trascorrono lontano da casa la maggior parte della giornata e che hanno necessità di nutrirsi fuori dalle mura domestiche. Partendo dalla storia della ristorazione in generale, dalla locanda medievale al ristorante stellato, questo volume ci spiega com’è fatta, come funziona e come si gestisce un’attività ristorativa di grandi numeri, di tipo industriale, dalla scelta delle materie prime all’organizzazione del lavoro, dal controllo dell’appalto alle normative HACCP, con alcuni esempi virtuosi e documentazioni di realtà esistenti.

Antonio Preanò, autore del volume La ristorazione collettiva, ha ricoperto diversi ruoli apicali all’interno dei principali player di ristorazione collettiva italiani ed europei, ed è consulente per la ristorazione e l’innovazione di EDUCatt, fondazione che gestisce, tra l’altro, collegi e ristorazioni delle varie sedi italiane dell’Università Cattolica.

I volumi di “FoodExperience”

 

Antonio Preanò

La ristorazione collettiva. Storia, gestione e organizzazione di un’attività in crescita
in collaborazione con EDUCatt, pp. 88, euro 12, ISBN 978-88-9358-014-4
Questo volume ci spiega com’è fatta, come funziona e come si gestisce un’attività ristorativa di grandi numeri, di tipo industriale, dalla scelta delle materie prime all’organizzazione del lavoro, dal controllo dell’appalto alle normative HACCP, con alcuni esempi virtuosi e documentazioni di realtà esistenti.

Uno stivale pieno di… Le ricette della nonna dalle Alpi a Lampedusa, a cura di Luca Zara
pp. 192, euro 12, ISBN 978-88-9358-019-9

A spasso nelle regioni italiane, alla ricerca delle ricette dimenticate e di quelle tramandate di generazione in generazione. Un patrimonio fatto di piatti poveri, nati dall’esigenza di non buttare via nulla e divenuti col tempo specialità talvolta rinomate in tutto il mondo.

 

Jump the pasta! L’inglese in cucina (quello vero), a cura di Barbara Bianchi

pp. 168, euro 12, ISBN 978-88-9358-013-7

Perché un libro sull’inglese in cucina? Perché le parole non sempre sono quello che sembrano e non basta dire «Vado a Londra, trovo un lavoro e imparo sul posto» o, peggio, affidarsi a Google Traduttore per risparmiarsi frasi come I know my chickens

 

 

Daniele Maestri
Sapore è sapere. L’analisi sensoriale in cucina
pp. 76, euro 12, ISBN 978-88-9358-004-5

Riconoscere i prodotti di qualità è il primo passo nella valutazione e nell’abbinamento dei cibi e  per compierlo è necessario analizzare gli aspetti igienico-sanitari, nutrizionali e di ad operabilità degli alimenti e al tempo stesso affidarsi a una osservazione di tipo sensoriale, lo strumento di cui ognuno di noi si serve quotidianamente per giudicarli e sceglierli.

I prodotti DOP e IGP. L’eccellenza della gastronomia italiana

pp. 112, euro 12, ISBN 978-88-9358-003-8

Un affascinante viaggio lungo lo stivale alla scoperta dei prodotti alimentari di origine protetta, normati da un regolamento comunitario che ne certifica, imponendo il rispetto di uno stringente disciplinare di produzione, l’origine e le caratteristiche di alta qualità. Più di 280 tra DOP, IGP e STG sono la straordinaria eredità di una cultura alimentare costruita nei secoli.

 

La cucina regionale italiana.
I primi piatti, pp. 128, euro 12, ISBN 978-88-9358-000-7
I secondi piatti, pp. 128, euro 12, ISBN 978-88-9358-001-4

I dessert,pp. 128, euro 12, ISBN 978-88-9358-002-1

Il meglio della grande tradizione gastronomica italiana, dal nord al sud, lungo un percorso che, di regione in regione, propone le ricette più gustose della nostra cultura culinaria, con schema degli ingredienti, del costo e della difficoltà di esecuzione, box di curiosità e suggerimenti per abbinare i vini.

 

 

 

Social eating. Guida della community gastronomica

pp. 144, euro 12, ISBN 978-88-9358-005-2

Con più 110.000 “like” su Facebook, quasi 200.000 utenti e più di 10.000 eventi organizzati in quasi 1400 diverse città italiane, Gnammo rappresenta un nuovo modo di incontrarsi e scambiare esperienze, all’insegna della buona cucina.

Info ufficio stampa: ufficiostampa@corsicef.it

www.corsicef.it

www.cefpublishing.com

Corsi di formazione CEF per l’apprendimento a distanza

Postato il

Oggi più che mai, i corsi di formazione a distanza possono rivelarsi delle risorse davvero molto utili perché consentono di conciliare lo studio con il resto dei propri impegni e aprono le porte al mondo del lavoro

vario-1152772.610x431

Oggi più che mai, i corsi di formazione a distanza possono rivelarsi delle risorse davvero molto utili perché consentono di conciliare lo studio con il resto dei propri impegni e aprono le porte al mondo del lavoro. Gli istituti in Italia che offrono corsi di formazione professionale sono diversi, ma bisogna prestare molta attenzione perché non tutti sono certificati ed affidabili. Alcuni titoli potrebbero non essere riconosciuti dunque vale la pena scegliere le realtà più famose e autorevoli del nostro territorio, in modo da evitare spiacevoli sorprese.

Tra i più affidabili in Italia troviamo senz’altro i corsi di formazione CEF, che ad oggi contano più di 46.000 allievi soddisfatti del percorso e dei risultati conseguiti. Il Centro Europeo di Formazione è una delle realtà leader nel settore della formazione a distanza e se il vostro obiettivo è quello di entrare nel mondo del lavoro questo è un istituto che sicuramente vale la pena prendere in considerazione.

Corsi di formazione professionale CEF: i più richiesti

Il CEF offre numerosi corsi di formazione professionale, appositamente pensati per ampliare il proprio bagaglio di competenze specifiche e per avere maggiori possibilità di accesso al mondo del lavoro. Vediamo quali sono i più richiesti del momento, quelli che più di altri presentano interessanti sbocchi a livello professionale.

Segretaria di Studio Medico e Odontoiatrico 4.0

Uno dei nuovi corsi proposti dal CEF è quello per segretaria di studio medico e odontoiatrico, specializzato nella formazione di una figura professionale che sia in possesso di skill indispensabili al giorno d’oggi. Ormai sono diversi i professionisti che necessitano di una segretaria che abbia competenze aggiornate anche per quanto riguarda la comunicazione digitale e social. Questo corso fornisce, oltre alla formazione “classica” in biologia, medicina ed informatica, anche una serie di contenuti aggiornati in merito alle strategie di comunicazione che oggi sono sempre più richieste anche a tale figura professionale.

CHEFuoriclasse: corso per cuoco professionista

Se la vostra più grande passione è la cucina e vi piacerebbe diventare un cuoco professionista, allora CHEFuoriclasse è senz’altro il corso di formazione perfetto per voi. Consigliato dallo chef stellato Antonino Cannavacciuolo, docente d’eccezione, è uno dei più gettonati in Italia e permette di apprendere i segreti di questo mestiere che richiede competenze, passione ed esperienza. Al giorno d’oggi per avere successo come cuoco non basta entrare in una cucina professionale: bisogna prima di tutto studiare e CHEFuoriclasse è un corso completo che vi permette di realizzare il vostro sogno.

Percorso Immagine: corso per esperti di bellezza e benessere

Lavorare nel vasto e creativo campo del benessere permette di ottenere numerose gratificazioni. Il corso professionale online Percorso Immagine di CEF è tra i più completi del panorama italiano ed è consigliato anche da Diego Dalla Palma, che ne ha confermato la qualità.

Al termine del percorso di studio viene rilasciato anche l’Attestato CIDESCO Italia la grande associazione internazionale di operatori del benessere. Si tratta dunque di un corso completo che apre le porte al mondo del lavoro e permette di acquisire tutte le abilità necessarie in questo ambito professionale.

 

Da varesenews.it, 26 maggio 2020

Facile in cucina: la mini rubrica di Luca Zara, docente e CHEFuoriclasse

Postato il

Facile in cucina: la mini rubrica di Luca Zara, docente e CHEFuoriclasse

luca zara

Quattro video in cui si coglie perfettamente la grande passione che anima lo Chef Luca Zara, quelli presentati sul canale YouTube CHEFuoriclasse  e realizzate dall’agenzia torinese MyBossWas raccolti nella mini rubrica intitolata Facile in cucina. Si tratta di quattro pillole basilari su nozioni che ogni autentico appassionato dei fornelli dovrebbe conoscere e che, in queste clip vengono raccontate con naturalezza dallo Chef docente del Centro Europeo di Formazione. Ed è così che, in pochi minuti, scopriamo i segreti della perfetta pasta fresca o del modo migliore per sfilettare il pesce e utilizzarne tutte le parti per i molteplici usi che se ne possono fare in cucina.

Un altro video fa una breve ma interessante panoramica sulle verdure, sui tanti tagli e i relativi utilizzi per le ricette più varie: da quello a julienne e a jardiniere o a cubetti fino al taglio a brunoise. Lo Chef viene ripreso in una cucina professionale insieme ai suoi allievi mentre prepara le pietanze e guida la sua brigata nella realizzazione dei piatti raccontandoci le tecniche e spiegando i passaggi con dovizia di particolari ma in modo deduttivo per trasmettere nozioni facilmente assimilabili.

A conclusione delle clip Luca Zara ci regala una ricetta e un po’ di saggezza: ci ricorda quanto sia importante infatti la sinergia nella brigata di una cucina che deve essere perfettamente affiatata per il raggiungimento di un risultato d’eccellenza che è tale solo se ogni parte contribuisce con competenza, capacità e passione a rendere superlativo il risultato. E proprio passione e competenza sono le doti che hanno reso Zara uno dei docenti cardine della formazione in cucina del Centro Europeo di Formazione. CEF, leader nazionale della formazione a distanza, propone soluzioni di apprendimento professionale moderne ed efficaci impostate sulla semplicità e un’offerta formativa che si arricchisce della costante presenza di docenti sempre aggiornati.

Lo Chef, che tra le altre cose è anche sempre molto presente in occasione di importanti eventi di rilevanza nazionale (uno tra tutti la recente Coppa del Mondo di Sci Femminile di Sestriere), sarà anche il protagonista di una Cooking Class patrocinata dal Centro Europeo di Formazione – CHEFuoriclasse – che si terrà a Igea Marina il 21 Marzo che avrà come tema la sana alimentazione, la tradizione, la sostenibilità e le intolleranze alimentari con una particolare attenzione ai piatti della cucina povera.

Sbocchi professionali dopo un corso di formazione CEF

Postato il

Sbocchi professionali dopo un corso di formazione CEF

 

I corsi del Centro Europeo di Formazione sono strutturati per rispondere alle esigenze del mercato del lavoro, conferendo una professionalità spendibile a tutti coloro che decideranno di affidarsi agli esperti formazione a distanza (FAD).

I molteplici sbocchi professionali accessibili alla fine dei corsi permetteranno agli studenti di applicare quanto appreso e di vivere esperienze qualificanti, tappe fondamentali di un percorso personale e professionale in continua crescita.

Non temere di scegliere il settore più adatto per coltivare la tua vocazione e perché potrai contare sulla completezza della preparazione fornita dai corsi CEF!

img10

Gli eventi di Gnammo: alla scoperta di nuovi sapori!

Postato il

Gli eventi di Gnammo: alla scoperta di nuovi sapori!

Il vantaggio di essere un allievo CHEFuoriclasse

Essere allievi del corso per Cuoco Professionista CHEFuoriclasse e diventare cook di Gnammo moltiplica le occasioni di socializzazione e di fare esperienza ai fornelli.

La formula Gnammo è semplice e geniale allo stesso tempo. I cooks possono dare libero sfogo alla loro creatività organizzando cene, pranzi, brunch e gli gnammers, curiosi e golosi aderiscono prenotandosi agli eventi. In breve, i posti alla tavola del cook saranno occupati e i piatti… serviti!

Gli allievi di CHEFuoriclasse che sono entrati a far parte della più grande piattaforma di social eating d’Italia, occupano un posto privilegiato. Sono distinti ed evidenziati dagli altri cooks di Gnammo grazie al “simbolo del cappellino” che con colori differenti fa risaltare il livello di corso e quindi di competenze e abilità acquisite.

La partnership tra CEF e Gnammo dà anche altri vantaggi agli allievi di CHEFuoriclasse, tra cui la partecipazione a varie rassegne a tema e a iniziative vantaggiose come ad esempio lo sconto offerto da CEF a tutti gli gnammers e le commissioni azzerate per i cooks!

 

tavolata-eventi-gnammo-86797368

Chefuoriclasse: corsi pratici

Postato il

Chefuoriclasse: corsi pratici

 

Le foto delle lezioni di pesce e dolci tenutesi presso il Ristorante Le Torri di Bologna sabato 19 gennaio e sabato 9 febbraio 2019.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

CHEFuoriclasse: corsi pratici

Postato il

CHEFuoriclasse: corsi pratici

 

Sabato 19 gennaio presso l’Istituto Giolitti di Torino si è tenuta una giornata dedicata al pesce! Ecco i piatti dei nostri studenti del corso CHEFuoriclasse 🍤

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Curiosità per CHEFuoriclasse

Postato il

Curiosità per CHEFuoriclasse

 

Il finger lime, un agrume di origine australiana, è noto comunemente come caviale di limone perché la sua polpa è composta da tanti granelli pieni di succo, che assomigliano al caviale ottenuto dalle uova di pesce. Che bontà!

 

43632632_1773912212734214_1226654299098972160_n

CHEFuoriclasse è anche su Instagram

Postato il

#CHEFuoriclasse è anche su Instagram

Venite a seguirci!

 

Foto a pagina intera

Testimonianza dalla MasterClass

Postato il Aggiornato il

Testimonianza dalla MasterClass

 

Marina, studentessa del Centro Europeo di Formazione, parla della sua esperienza di studio dopo aver vinto la MasterClass del corso CHEFuoriclasse.