CEF Publishing

Fuoco, cibo e cultura

Postato il Aggiornato il

Fuoco, cibo e cultura

 

Foto a pagina intera (1)«Il controllo sul potere del fuoco innalza l’uomo a creatura superiore, affrancandolo dal primitivo stato bestiale, non soltanto perché traccia il primo confine tra la specie umana e le fiere, ma perché permette la cottura e il riscaldamento dei cibi, sancendo il passaggio da un’alimentazione istintiva a un’alimentazione mediata da un mezzo tecnico e, dunque, dalla cultura»

 

(Daniele Maestri, Sapore è sapere)

Sognare

Postato il Aggiornato il

«Se sognare un poco è pericoloso,
la sua cura non è sognare meno
ma sognare di più,
sognare tutto il tempo»
Marcel Proust

 

13599930_1142071615834142_3304812240516222848_n

Come gli antichi

Postato il Aggiornato il

Come gli antichi

«Si torna, come facevano gli avi contadini, a maneggiare, annusare e assaggiare gli alimenti. Affidandoli, più che all’esame chimico, a quel mirabile laboratorio di analisi che sono i nostri sensi. Torna sovrano l’esercizio della polisensorialità, in una parola del gusto, unico strumento in grado di discriminare con la massima obiettività tra buono e cattivo, tra salutare e nocivo, tra piacevole e ripugnante; tanto che viene da chiedersi se altre antinomie come ordine e caos, bene e male, spirituale e materiale non discendano anch’esse dalle nostre papille»

 

(Da Daniele Maestri, Sapore è sapere)

 

P17

Social eating e Gnammo

Postato il Aggiornato il

Da “Food24 -Il Sole 24 Ore” del 13 maggio 2016, articolo di Augusto Grandi

 

«Non è rossa, come la imbattibile guida Michelin. Ma ha in copertina, in una sorta di marchio di fabbrica , un gruppo di amici riuniti intorno al tavolo. E’ Social Eating, la Guida della community gastronomica realizzata da Gnammo (il più grande portale italiano di social eating) e pubblicata dalla novarese Cef Publishing»

Leggi l’articolo

social-eating-copertina-612x414

 

Let.life al Salone del Libro

Postato il Aggiornato il

Fotogallery di CEF Publishing al Salone internazionale del Libro di Torino – 2

15 maggio 2016, presentazione della piattaforma Let.life

 

Sapore è sapere al Salone del Libro

Postato il Aggiornato il

Fotogallery di CEF Publishing al Salone internazionale del Libro di Torino- 1

14 maggio 2016, presentazione di Sapore è sapere con Daniele Maestri

 

CEF Publishing al Salone del Libro di Torino

Postato il Aggiornato il

Salone internazionale del Libro di Torino
12-16 maggio 2016

 

CEF Publishing allo stand P80 PAD 3
I nostri eventi

 

CEF Publishing presenta FoodExperience

Postato il Aggiornato il

CEF Publishing presenta “FoodExperience”:
la collana per chi ama la cucina fuori dagli schemi

 

Dall’analisi sensoriale in cucina ai prodotti DOP e IGP italiani passando attraverso il social-eating: così CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione lancia la collana con Anima digitale “FoodExperience”

 

CEF Publishing, nata grazie all’innovativa vocazione editoriale del Centro Europeo di Formazione, è il nome di riferimento per chi cerca una nuova chance di realizzazione personale e lavorativa grazie a pubblicazioni approfondite nel campo della formazione professionale e con un occhio di riguardo al settore della saggistica culturale e scientifica. L’ingresso di CEF Publishing nel mondo dell’editoria di varia, con la direzione editoriale di Carlo Robiglio, è annunciato grazie a “FoodExperience”, la prima grande collana dedicata agli aspetti più curiosi e meno noti dell’enogastronomia.

 

L’impronta non convenzionale di “FoodExperience”, con una veste editoriale cartonata ed elegante interamente illustrata a colori, è ben rappresentata da Sapore è sapere di Daniele Maestri dell’Associazione Italiana Sommelier: un volume che illustra e spiega come e perché non solo l’olfatto, senso principe in cucina, e il gusto, ma anche la vista, il tatto e l’udito sono coinvolti nell’apprezzamento di un prodotto. Il volume sarà presentato in anteprima al prossimo salone internazionale del Libro di Torino sabato 14 maggio 2016 alle ore 14 nello spazio Cook Book con laboratorio di analisi sensoriale su vino e formaggi.

 

L’eccellenza della gastronomia italiana è contenuta ne volume sui Prodotti DOP e IGP, che con oltre 280 tra formaggi, frutta e salumi mostra come l’esigenza fisiologica di nutrirsi sia divenuta, in Italia, arte gastronomica.

 

Il meglio della grande tradizione culinaria dello Stivale si trova invece nella serie in tre volumi della Cucina regionale italiana.

 

L’anima “social” di CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione, leader della formazione professionale a distanza, si riconosce nel volume Social eating, un’utile guida alla community gastronomia Gnammo, l’evoluzione 2.0 del social network più vecchio del mondo, la tavola.

 

“FoodExperience” è un progetto editoriale che non si risolve nella sola carta stampata. CEF Publishing ha infatti dotato la collana di un’Anima digitale grazie a Let.life, una nuova applicazione disponibile per smartphone e tablet che permette alle case editrici di creare un vero e proprio spazio virtuale dei volumi in perenne evoluzione e al servizio del lettore, che inquadrando il codice a barre del volume può accedere a contenuti speciali, video, link, giochi e molto altro. In questo modo un libro non è più “solo” un libro ma diventa il punto di contatto fra il lettore e infiniti contenuti digitali, approfondimenti, e ovviamente altri libri.

(da sinistra nella foto: Guido Galimberti, Carlo Robiglio, Silvia Tripodina)

20160503_103406

 

La scelta di Cannavacciuolo

Postato il Aggiornato il

“La scelta” di Cannavacciuolo a Roma con CEF Publishing:
martedì 19 aprile 400 CHEFuoriclasse saranno allo Stadio Olimpico

 

Con il Centro Europeo di Formazione grande evento romano di Antonino Cannavacciuolo

 

Il progetto “Pure tu vuoi fare lo chef?” di Antonino Cannavacciuolo martedì 19 aprile 2016 nella location straordinaria dello Stadio Olimpico di Roma, con il titolo “La scelta”, avrà migliaia di cuochi presenti tra cui alcune centinaia di ospiti d’eccezione: CEF Publishing, leader europeo nella formazione professionale FAD e sponsor platinum dell’evento, ha infatti riservato 400 posti agli alunni del corso CHEFuoriclasse di cui Cannavacciuolo è testimonial. Una nuova occasione di formazione “fuori dagli schemi” che CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione offre ai suoi studenti in collaborazione con il maestro dei fornelli di Villa Crespi.

 

«L’iniziativa di Antonino Cannavacciuolo di offrire una serie di incontri aperti al pubblico, strutturati in modo simile ad un talk show e nei quali non solo vengono mostrate ricette e preparazioni, ma si comunicano anche i trucchi per avviare e mantenere un’attività di successo rientra perfettamente nell’anima di CEF Publishing», commenta l’amministratore delegato Guido Galimberti. «La mission di CEF è offrire al pubblico più ampio possibile nuove occasioni di crescita professionale indipendenti dalla formazione scolastica, dai trascorsi lavorativi o dall’agenda degli studenti. Ciò che a noi interessa è la volontà di mettersi in gioco e migliorarsi, nient’altro: siamo noi di CEF a trovare il modo e le occasioni per trasformare questa volontà in un reale cammino formativo. In quest’ottica, che ha qualche precedente americano ma che in Europa e soprattutto in Italia risulta innovativa, l’evento allo Stadio Olimpico di Roma costituisce un’occasione imperdibile. Pertanto abbiamo deciso non solo di partecipare come sponsor, ma anche di agevolare l’acquisto di circa 400 biglietti agli studenti dei nostri corsi e in particolare a quelli del corso CHEFuoriclasse, di cui Cannavacciuolo è testimonial».

 

CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione continua ad ampliare la sua sfera di influenza nel campo della formazione lavorativa anche attraverso una crescente vocazione editoriale, con pubblicazioni professionalizzanti approfondite e un occhio di riguardo al settore della saggistica culturale e scientifica. Nell’ambito gastronomico ha in preparazione una collana dedicata agli aspetti meno noti del mondo culinario, dall’analisi sensoriale ai prodotti certificati DOP e IGP. Stanno poi  nascendo altri progetti editoriali dedicati alla nutrizione, alla salute e alle scienze della formazione.

CEF Publishing e PetMe

Postato il Aggiornato il

CEF Publishing scommette sugli animali domestici:
in collaborazione con PetMe la start-up di successo di pet sitting

 Il Centro Europeo di Formazione con sede a Novara sigla una nuova partnership commerciale con il primo portale italiano di pet sitting aprendo nuove possibilità ai suoi studenti amanti degli animali

 

CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione, leader europeo nella formazione professionale a distanza, ha un nuovo partner commerciale in PetMe, la prima piattaforma digitale di sharing economy dedicata al pet sitting e pet housing che in meno di due anni di attività ha raccolto oltre 20mila utenti amanti degli animali domestici nel portale www.petme.it per un totale 7.500 pet sitter in tutta Italia. Il CEF ha creduto in questa giovane realtà italiana in forte espansione con la quale sta valutando nuovi progetti formativi e commerciali, anche internazionali, con particolare attenzione alle migliaia di studenti del corso Professionista Animal Care riconosciuto da ENCI – Ente Nazionale Cinofilia Italiana.

 

Guido Galimberti, amministratore delegato di CEF, commenta: «La partnership siglata con PetMe conferma la predisposizione innata di CEF all’innovazione e al continuo miglioramento, la stessa che ci ha recentemente portati a un cospicuo aumento di capitale e all’evoluzione del Centro Europeo di Formazione in casa editrice con il nome di CEF Publishing. In PetMe abbiamo riconosciuto una vera novità nel mondo professionale dedicato alla cura degli animali ed è in questo elemento di novità che abbiamo voluto scommettere». Grazie a CEF e ad altre realtà commerciali tra cui Buongiorno, Capital B!, Merifin Capital e Shark Bites la start-up di pet sitting e pet housing ha raggiunto 1,5 milioni di euro di fundraising in meno di due anni dalla nascita. «Assieme a PetMe», anticipa Galimberti, «stiamo studiando nuove iniziative nel campo della sharing economy, un modello di business in fortissima espansione, e stiamo valutando come sfruttare al meglio le possibilità offerte da questo modello di networking per tutti i nostri studenti e in particolare, per quanto concerne PetMe, per gli studenti e i diplomati del corso Professionista Animal Care».

 

CEF Publishing – Centro Europeo di Formazione fa parte del gruppo Ebano presieduto da Carlo Robiglio ed è il nome di riferimento per coloro che cercano una nuova chance di realizzazione personale e professionale attraverso il metodo della FAD, la formazione professionale a distanza. I corsi sino ad ora attivati spaziano dal campo della ristorazione, con il testimonial d’eccezione Antonino Cannavacciuolo, alla sanità, assistenza e al benessere animale con continui ampliamenti grazie a master di specializzazione e nuove opportunità di stage formativi e occasioni di inserimento attivo nel mondo del lavoro. Il corso di formazione per Professionista Animal Care, riconosciuto da ENCI – Ente Nazionale Cinofilia Italiana, offre quattro specializzazioni (per Assistente veterinario, Addestratore cinofilo, Toelettatore e Responsabile vendite pet shop) e, nel caso della specializzazione per Addestratore Cinofilo, dà accesso diretto alla preparazione pratica abilitante all’esame di ammissione al “Registro degli Addestratori riconosciuti ENCI per cani da utilità, compagnia, agility e sport”.