CEF Publishing

Cef Publishing a Bookcity Milano

Postato il Aggiornato il

 

com_CEF-Publishing_2018-Del Prete BCM-001

CEF Publishing e Centro Europeo di Formazione a Bookcity Milano 2019

 

L’editrice specializzata in formazione propone sabato venerdì 15 novembre alle 17 la presentazione di Dylan fa il pasticcere, il libro di Guy Parker-Rees dedicato a più piccoli con le avventure del cagnolino Dylan presso la Cascina Cuccagna- Officina 5 (via Cuccagna 2/4, Milano) in occasione di Bookcity Milano 2019.

Lettura ad alta voce e incontro sulla lettura per bambini e genitori, con laboratorio di disegno e creatività per bambini dai 3 ai 6 anni, ascoltando le avventure del simpatico cagnolino a strisce Dylan e dei suoi amici con Anna Lavatelli e Alessandra Ala.

Oggi Dylan gioca a fare il pasticciere e prepara una torta deliziosa per il compleanno della sua amica Lontra Gaia. Ma riuscirà a resistere e a non mangiarla tutta? Con ricetta finale per realizzare a casa la fantastica torta al cioccolato e banane di Dylan!

 

Invito 15 nov_Dylan_page-0001

Cef Publishing pubblica in coedizione con Interlinea le avventure di Dylan, una coinvolgente e coloratissima serie di libri per bambini dai 3 ai 6 anni che ha come protagonista un cagnolino a strisce che in ogni libro vive nuove esperienze insieme ai suoi amici Lontra Gaia, Pulcino Nino e Micetta Viola, giocando con loro proprio come farebbe un bambino. Il creatore di Dylan è Guy Parker-Rees, uno degli illustratori di maggior successo e più amati in tutto il mondo. Già autore di Dylan fa il negoziante e Dylan fa il dottore e dell’ultima avventura da poco in libreria Dylan fa il maestro.

Le collane di CEF Publishing

FoodExperience, la  collana per chi ama cucina e nutrizione fuori dagli schemi

Dal cuoco professionista al principiante dei fornelli, chiunque può trovare in Sapore è sapere il trucco “sensoriale” per rendere una serata in compagnia un piccolo grande successo.
I prodotti DOP e IGP offrono un gustoso viaggio attraverso le grandi eccellenze italiane dei prodotti certificati, mentre i volumi della Cucina regionale italiana risvegliano sapori e profumi della grande tradizione culinaria del nostro Paese.

La serie delle “guide”, invece, offre gli strumenti indispensabili per muoversi nel campo del Social eating e dell’insidiosa lingua inglese… tra i fornelli!

Per non parlare di un vero e proprio “ritorno alle origini culinarie” dello Stivale grazie a Uno stivale pieno di… Le ricette della nonna dalle Alpi a Lampedusa.

BeautyExperience. Alla ricerca dell’armonia e del benessere

BeautyExperience è la nuova collana dedicata alla ricerca di armonia con se stessi e con gli altri e al raggiungimento dell’equilibrio interiore. I titoli della collana sono affidati a coloro che alla bellezza e al benessere hanno dedicato tempo e passione, esperti di immagine, professionisti specializzati e altamente qualificati che, soprattutto negli ultimi anni, si sono imposti nell’ambito delle cure estetiche.

Ecco dunque il primo titolo, Pillole di bellezza, che Anna Del Prete, stimata professionista del settore, ha messo a punto raccogliendo, grazie all’esperienza maturata sul campo, consigli di bellezza da mettere in pratica quotidianamente.

Con una novità: video-tutorial in realtà aumentata visualizzabili direttamente sul proprio dispositivo mobile a partire dalle immagini stampate.

Le rane extra: libri per bambini in grande formato

Cef Publishing presenta “Le rane extra”: una collana per bambini in coedizione con Le rane Interlinea, con libri di vario formato e varie età di lettura che vedono come protagonisti i nostri amici animali.

“Le rane extra” si apre con le avventure di “Dylan“: una coinvolgente e coloratissima serie per bambini dai 3 ai 6 anni che vede come protagonista un cagnolino a strisce che in ogni libro vive nuove avventure ed esperienze insieme ai suoi amici Lontra Gaia, Pulcino Nino e Micetta Viola.

E “Il diario di Stick Dog: un cane che vive in libertà e dorme in un comodo tubo, da qualche parte tra Città Grande e il Bosco, in un’epica avventura con i suoi amici Babà, Striscia, Karen e Meticcio,  alla ricerca dell’hamburger perfetto!

I volumi sono disponibili sui maggiori bookshop online in formato cartaceo ed ebook.

Info ufficio stampa: ufficiostampa@corsicef.it

https://cefpublishing.com
http://www.corsicef.it

 

Arriva in libreria una nuova avventura di Dylan

Postato il Aggiornato il

Cef Publishing presenta “Le rane extra”: una collana per bambini in coedizione con Le rane Interlinea, con libri di vario formato e varie età di lettura che vedono come protagonisti i nostri amici animali.

 

Per iniziare la scuola con un sorriso, ecco una nuova avventura del cagnolino Dylan e dei suoi amici, Dylan fa il maestro di Guy Parker-Rees Yug Illustration.

Oggi Dylan gioca a fare il maestro, perciò organizza la classe, prende una campanella e chiama tutti i suoi amici. Ma cosa potrà mai insegnare? E perché gli va tutto storto?

 

Parker-Rees Dylan fa il maestro

Guy Parker-Rees
Dylan fa il maestro
Cef Publishing-Interlinea,
Novara 2019
“Le rane extra”, 3
pp. 32, euro 12
ISBN 978-88-6699-122-9

 

 

 

Scoprite la danza dello “scaldabuonumore” per iniziare la scuola con entusiasmo!
https://www.interlinea.com/…/dylan-fa-il-maestro-9788866991…

CEF nella produzione del programma “Zampe e dintorni” firmato Donnatv, dedicato agli amici animali

Postato il Aggiornato il

Consensi positivi e ottimi riscontri per gli allievi che hanno partecipato alle puntate della rete a ulteriore conferma dell’autorevolezza della scuola leader italiana della Fad.

Tra le tematiche affrontate anche come prendersi cura dei nostri cani e gatti

 

Donna TV, canale televisivo interamente controllato da Felix Media srl, ha stretto una collaborazione con il Centro Europeo di Formazione. Nel palinsesto del canale anche Zampe e dintorni programma dedicato agli amici animali con varie rubriche che parlano di cani e gatti e, in generale, di tutto l’universo Pet. Zampe e dintorni propone interessanti approfondimenti sul benessere a tutto tondo dei nostri amici pelosi e pertanto sono vari i focus che coinvolgono specialisti del settore come addestratori e medici veterinari che, in questa occasione, sono stati assistiti dagli allievi diplomati nel Corso per Professionista Animal Care.

Un grande motivo di orgoglio per gli allievi in prima battuta e, di riflesso, per la scuola che vede, anche in questo prestigioso riconoscimento, un ulteriore e significativo indicatore di autorevolezza che giunge da un dato obbiettivo e super partes. Le puntate trasmesse hanno inoltre registrato un ottimo indice di gradimento da parte del pubblico ma non solo: un riscontro più che positivo è giunto anche dai professionisti, in particolare dai veterinari, che hanno lodato la preparazione e la capacità degli allievi CEF di essere dei validi assistenti non solo durante le visite mediche ma anche in sala operatoria.

La moderna modalità FAD (Formazione A Distanza) è, di fatto, non solo un comodo metodo per apprendere senza l’obbligatorietà delle lezioni in un’aula ma è anche un sistema in continuo aggiornamento e perciò in grado di consentire ai futuri professionisti di domani di entrare al meglio nel mondo del lavoro con carte realmente spendibili nel rispettivo ambito di competenza. Ad oggi sono più di 14mila gli allievi diplomati grazie al Centro Europeo di Formazione: numeri confermati da testimonianze certificate di ex allievi ora affermati professionisti.

Una piattaforma, quella di Felix Media srl, che trasmette in simultanea su tutto il territorio italiano su piattaforma digitale al numero 62. Un canale interamente dedicato alle donne e alla loro famiglia, con più di 200 ore di trasmissione originale e oltre 1000 ore di programmi acquisiti che garantiscono agli ascoltatori intrattenimento e rubriche di esperti che svelano i piccoli e grandi segreti del vivere quotidiano. Le sei puntate in cui il Centro Europeo di Formazione ha sponsorizzato Zampe e dintorni con interventi funzionali sono state trasmesse come première nella fascia oraria serale delle domeniche di aprile mentre sono tuttora in corso le repliche in fasce orarie differenti. Le repliche sono inoltre visualizzabili anche sul canale web http://www.donnatv.com

Un progetto che ha dato ulteriore visibilità al Centro Europeo di Formazione oltre che una nuova e grande soddisfazione alla scuola intera e ai nostri allievi che sono stati coinvolti e che hanno confermato, ancora una volta, quanto sia importante credere nelle proprie capacità e impegnarsi per il raggiungimento degli obbiettivi con gli strumenti migliori e d’avanguardia, come quelli del Centro Europeo di Formazione. Un bel successo che CEF condivide con tutti gli allievi che, giorno dopo giorno, contribuiscono a rendere la scuola sempre più prestigiosa e, di fatto, leader più autorevole della formazione a distanza sull’intero territorio nazionale.

 

zampe-dintorni

Gli italiani puntano sulla formazione a distanza

Postato il

Gli italiani puntano sulla formazione a distanza

Roma, 4 lug. (Labitalia) – Gli italiani puntano sulla formazione a distanza. A dirlo Cef publishing, azienda leader del settore che fa capo al gruppo Ebano, fondato e guidato dall’imprenditore di prima generazione Carlo Robiglio. Più di quarantamila corsisti in dieci anni, la maggioranza degli iscritti sono donne per il corsi in estetica e benessere (98%), sanità (97%), sociale (92%), animal care (76%), mentre solo per quello per cuochi attrae nello stesso modo uomini e donne.

Il gruppo Ebano, con 8 società controllate, 15 partnership produttive, più di 250 dipendenti e collaboratori, ha visto lievitare in sei anni i ricavi complessivi dell’800% e ha ricevuto a Milano nella sede di Borsa Italiana il premio Deloitte best managed companies, il riconoscimento rivolto alle aziende che si sono distinte per strategia, competenze, impegno verso le persone e performance.

Cef è leader di mercato in Italia nella progettazione, realizzazione ed erogazione di corsi professionali attraverso modalità fad e e-learning. Quota quarantamila è stata raggiunta e superata nei primi mesi del 2019, al termine del primo decennio di attività. E le iscrizioni continuano a susseguirsi, sono ormai quasi 41mila. Tra i docenti dei corsi lo chef stellato Antonino Cannavacciuolo per il corso ‘Cuoco professionista chefuoriclasse’ e il truccatore e imprenditore nel mondo della cosmetica Diego Dalla Palma per il corso ‘Professionista della bellezza e del benessere. percorso immagine’.

La formazione a distanza è utilizzata soprattutto da soggetti con un titolo di studio medio: diploma professionale o maturità. A seconda della tipologia di corsi, l’incidenza sul totale passa da un minimo del 26% a un massimo del 37% per la maturità e da un minimo del 29% a un massimo del 37% per il diploma professionale.

Non manca una fascia cospicua di corsisti in possesso di licenza media, così come, sul fronte opposto, una quota di laureati, con incidenza che sfiora il 10%. Quanto all’età dei corsisti, per almeno il 70-80% si tratta di soggetti dai 17 ai 45 anni. Con partecipazione complessivamente più folta per la fascia 26-35, mentre tra i più giovani (17-25) sono particolarmente seguiti (41%) i corsi dell’area animal care. Nella gran parte dei casi, destinatarie dei corsi di formazione a distanza sono donne. Accade in quattro delle cinque aree tematiche proposte: estetica e benessere, sanità, sociale, animal care, con l’unica eccezione della ristorazione.

Corsi come quello per ‘cuoco professionista chefuoriclasse’ attraggono in pari misura uomini e donne. La formazione a distanza è maggiormente diffusa nel Nord-Ovest (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia), con oscillazioni che, a seconda delle tematiche, vanno dal 36 al 39% degli iscritti complessivi. La ristorazione è anche una delle due aree, insieme a estetica e benessere, in cui i corsi registrano una frequenza pari ad almeno il 20% anche nelle regioni meridionali.

“La formazione a distanza è una realtà. Potrà diventarlo ancora di più se si porrà fine a un’anomalia: in tanti paesi la fad ha il riconoscimento pubblico e in Italia non ancora. Un anacronismo da superare nell’interesse della collettività, più ancora che di chi opera nel settore”, dice Carlo Robiglio, fondatore presidente e ceo del Gruppo Ebano, nonché presidente della Piccola industria di Confindustria, commentando i dati.

“Siamo orgogliosi – sottolinea – che i nostri corsi rappresentino un’occasione per cambiare lavoro, rimettersi in gioco professionalmente per così tante persone. E’ il segnale di come ci sia un’Italia fatta di persone che si rimboccano le maniche e che puntano sul lavoro e sulla formazione. La storia di Ebano ha radici profonde e ha inizio con l’idea, nata intorno ai primi anni novanta, di dar vita a una iniziativa imprenditoriale nel mondo dell’editoria e della cultura che potesse, in primo luogo, valorizzare la storia, le tradizioni e i valori di un territorio. La formazione continua insieme agli investimenti in ricerca e innovazione rappresentano i pilastri strategici per la nostra crescita”.

Ma il gruppo Ebano è impegnato anche a promuovere l’inclusione sociale. “Collaboriamo da anni con organizzazioni attive nel sel supporto di famiglie in cui sono presenti casi di autismo e altre disabilità”, spiega Robiglio. “Abbiamo inoltre sviluppato – ha ricordato – progetti formativi per i detenuti del carcere di Novara, e, insieme alla Caritas di Novara, iniziative di inclusione sociale di individui immigrati”.

 

robiglio115

L’efficacia della F.A.D. e di un metodo di successo

Postato il Aggiornato il

Se ne parla sempre più: formazione a distanza. Ecco l’efficacia della F.A.D. e di un metodo di successo

Come l’e-learning si evolve per le generazioni dei nuovi professionisti e cresce in versatilità grazie ad avanzate tecnologie

 

I corsi di formazione e i corsi professionali sono un’efficace alternativa agli studi canonici e spesso sono la soluzione ottimale quando sono fruibili tramite la metodologia della FAD. La Formazione a Distanza diviene, di fatto, la scelta per quella parte di popolazione che, per vari motivi, non può frequentare le tradizionali lezioni che si svolgono in aula. Una fetta molto ampia di utenza che, in riferimento al solo territorio europeo, è ormai una realtà che si evolve parallelamente e acquisisce competenze che vanno sempre più di pari passo con l’evoluzione tecnologica supportata dall’intelligenza artificiale e dalle soluzioni di augmented reality.

Perché se la FAD e l’e-learning sono ormai realtà consolidate negli USA, in Europa i corsi di formazione erogati tramite questa modalità sono di più recente assimilazione ma, anche grazie al mondo web, in crescita esponenziale in Paesi come Germania, Gran Bretagna e Francia.

Per quanto riguarda i corsi di formazione e i corsi professionali per l’Italia, il Centro Europeo di Formazione ha compiuto una vera e propria azione pionieristica: il primo corso dedicato all’ambito sanitario è stato solo l’inizio di una offerta formativa oggi sempre più variegata che si compone di molteplici specializzazioni e che oggi colloca a buon diritto CEF tra i leader nazionali della formazione a distanza.

Il successo di una formula che non solo dura negli anni (il Centro Europeo di Formazione è una realtà nota e autorevole nell’ambito dei corsi professionali dal 2007) ma cresce costantemente in: fatturato, proposte formative, soddisfazione finale, evoluzione delle tecnologie. L’interattività, il social learning, l’augmented reality, non sono solo termini che fino a qualche anno fa avevano il sapore avveniristico di un futuro ipotetico: sono strumenti tangibili e validi per massimizzare l’apprendimento che la scuola propone a ogni singolo iscritto.

Con più di dodici anni di esperienza, più di 40mila allievi con una notevole percentuale di soddisfazione avvalorata dalle crescenti testimonianze certificate e pubblicate sul sito istituzionale della scuola, con il servizio di recruiting (ad oggi sono state pubblicate più di 11 mila inserzioni nei vari ambiti di studi proposti dalla scuola) e il 38% di allievi che hanno trovato un impiego, Il Centro Europeo di Formazione conferma con i numeri le teorie già ottimistiche sulla formazione a distanza. Teorie formulate in ambito universitario: secondo l’Università Statale di Milano Bicocca e la Stanford University di Palo Alto, in California, i metodi della formazione a distanza danno notoriamente ottimi risultati. A questo è doveroso aggiungere che l’utilizzo delle tecnologie sempre più avanzate consente inoltre di abbassare notevolmente il tasso di abbandono; infine sembra che il metodo FAD registrerebbe una media più elevata.

La scelta dei corsi professionali si sdogana dall’idea di “ripiego” in assenza di possibilità e diviene piuttosto una scelta di vita strettamente legata alle passioni reali che guidano le scelte individuali che si riversano spesso nei corsi professionali. I corsi di formazione e i corsi professionali nella modalità FAD sono anche una seconda chance per quanti hanno un’età per cui si sentirebbero inadeguati tra i banchi di un’aula di adolescenti ma che sentono ugualmente il desiderio di mettersi ancora alla prova, di reinventarsi o semplicemente coltivare una passione che hanno dovuto mettere da parte per dedicarsi ad altro.

Ben consapevole dell’importanza di offrire solo un prodotto formativo di estrema qualità, CEF ha reclutato anche due nomi di grande prestigio ad avvalorare ulteriormente la professionalità dei propri corsi di formazione in particolar modo per gli ultimi due nati: il Corso CHEFuoriclasse che ha visto riconfermarsi quest’anno lo chef pluristellato Antonino Cannavacciuolo tra i docenti d’eccezione e l’esperto di immagine e bellezza Diego Dalla Palma per il Corso di Professionista della Bellezza e del Benessere. Una ulteriore garanzia della volontà di fare sempre meglio, con strumenti avanzati e reali figure che con la loro esperienza possano sublimare la già ricca e aggiornata offerta formativa e, di conseguenza, accrescere la soddisfazione e la preparazione dei professionisti di domani con strumenti d’avanguardia dove però l’elemento umano rimane l’elemento imprescindibile per la perfetta riuscita di un piano di studi ben strutturato.

studiare-formazione-elearning

Perché scegliere CEF

Postato il Aggiornato il

Perché scegliere CEF

Una formazione su misura

Il Centro Europeo di Formazione ti garantisce un metodo di studio sicuro, innovativo, efficace e personalizzato che porta a risultati di eccellenza.

Il nostro Centro ti offre una Formazione A Distanza ideata su misura per te. È in questo modo che puoi davvero arrivare a coniugare professionalità e talento, studiando al tuo ritmo.

10 motivi per cui scegliere CEF

Il nostro Centro privato di Formazione A Distanza ti riserva numerosi privilegi e garanzie.

  1. Il Centro Europeo di Formazione è leader nella formazione professionale a distanza.
  2. Puoi iniziare la tua formazione anche subito, se vuoi.
  3. I Corsi sono concepiti appositamente per la Formazione A Distanza con un metodo di efficacia comprovata, programmato e modulare per un approccio mirato allo studio individuale. Per rendere spendibile e performante la preparazione e le competenze, l’insegnamento si basa anche su casi concreti che potrai incontrare nella tua professione.
  4. Puoi scegliere le formule di pagamento più adatte alla tua situazione, ritagliate su misura per te in funzione delle tue disponibilità economiche.
  5. Con la piattaforma e-learning studi in piena libertà, a casa tua o dove vuoi e svolgi le verifiche secondo i tuoi ritmi e il tempo a tua disposizione.
  6. Sarai assistito adeguatamente per tutta la durata della formazione: il servizio amministrativo ti supporta senza soluzione di continuità, unitamente al Consigliere Didattico, all’Assistente Didattico e al docente dedicato che ti segue personalmente perché tu possa superare le verifiche e fare rapidi progressi.
  7. Il completamento del corso è assicurato: insegnanti esperti correggono i tuoi test e ti forniscono i chiarimenti necessari per risolvere i tuoi dubbi.
  8. Al termine del Corso, dopo il superamento delle prove, otterrai l’Attestato Privato di Profitto Finale.
  9. Avrai tutta l’assistenza necessaria per l’attivazione di uno stage presso strutture private a te più consone, nel quale sperimentare le conoscenze acquisite.
  10. Il tuo docente ti assisterà nella stesura di un Curriculum Vitae e lettera di presentazione, strumenti fondamentali nella ricerca di un lavoro.

Conta sulla professionalità e l’assistenza personalizzata CEF: ti aiutiamo a realizzare il tuo futuro professionale!

perchè-scegliere-cef-publishing

Campagna internazionale delle B Corp

Postato il Aggiornato il

Campagna internazionale delle B Corp

CEF Publishing lancia in contemporanea con tutte le B Corp d’Italia la campagna internazionale “Vota ogni giorno”

In Italia, sono oltre 80 le aziende che hanno ottenuto la certificazione come B Corporation. Aziende che fanno parte di un movimento globale molto più ampio, composto da più di 2.800 imprese in tutto il mondo. Lo scopo di queste aziende è quello di creare – attraverso le loro scelte di business – benessere e valore per le persone, l’ambiente e le comunità. Per raccontare tutto questo, il movimento B Corp italiano ha deciso di promuovere la campagna “Vota ogni giorno” e non a caso proprio nel periodo delle Elezioni Europee del 26 maggio 2019, così da dare ancora più forza al messaggio che la campagna intende veicolare. Anche CEF ha deciso di sostenere l’iniziativa attraverso i propri canali social.

Il concept di campagna

“Mentre le elezioni politiche hanno luogo raramente e lasciano la sensazione di non potere incidere sul nostro futuro, in realtà ciascun cittadino ha a disposizione un ‘superpotere’ perché può votare molte volte, ogni giorno. Ogni singola scelta di acquisto di prodotti e servizi equivale a votare per un’azienda e oggi possibile sapere chiaramente chi con i nostri soldi si impegna concretamente a migliorare il mondo in cui viviamo, come fanno le B Corp”.

In un momento storico dove temi fondamentali come sostenibilità ed equità sociale sembrano essere stati messi da parte, la campagna “Vota ogni giorno” arriva come una boccata di aria fresca. Con i suoi messaggi chiari, diretti e inequivocabili, la campagna cerca di smuovere le coscienze delle persone sottolineando quanto due modelli comportamentali apparentemente agli antipodi come consumismo e attivismo siano in verità strettamente in relazione tra loro. Anche un gesto a volte automatico – e per nulla idealistico – come quello dell’acquisto di beni e servizi per la persona infatti può diventare il mezzo attraverso il quale realizzare un cambiamento globale. E sono proprio le B Corp a permettere tutto questo, svolgendo un ruolo fondamentale nella risoluzione delle sfide sociali, ambientali e economiche che il pianeta – e nello specifico l’Italia – si trova ad affrontare al giorno d’oggi. Perché scegliendo un’azienda B Corp, ognuno di noi può votare per chi mette la sostenibilità ambientale, la trasparenza e la prosperità del territorio e delle comunità prima di ogni altra cosa. Anche del profitto.

“Vota ogni giorno” celebra quindi l’importanza del business come mezzo in grado di indirizzare – e cambiare – il modo con cui ci relazioniamo con il nostro pianeta. Quando scegliamo cosa mangiare, cosa indossare o ancora cosa acquistare, scegliamo di sostenere un modello di impresa che rispecchia i nostri valori. E lo stesso avviene quando scegliamo di lavorare per una B Corp piuttosto che per un’altra azienda. Il nostro tempo e i nostri soldi acquistano ancora più valore se decidiamo di spenderli favorendo le aziende B Corp.

“Le persone, tutte le persone, hanno il potere di scegliere per chi votare ogni giorno”, sostiene B Lab, la non-profit che si occupa di misurare le performance aziendale e conferire, qualora determinati parametri siano rispettati, la certificazione come B Corporation. “E meritano di sapere come verranno utilizzati i loro soldi. Quando scelgono di sostenere le B Corp, possono essere certi che quei soldi contribuiranno a creare una società più equa e più giusta”.

Con questa campagna, il movimento B Corp fa un ulteriore passo in avanti verso il proprio obiettivo: creare il mondo che tutti vogliamo vedere e il futuro che tutti noi meritiamo.

L’impegno di CEF Publishing

Collaborando con le realtà del territorio, CEF si impegna a mettere a disposizione dei formatori della fondazione “I Bambini delle Fate”, che sostiene ragazzi affetti da autismo, un corso di pet therapy di interventi assistiti con animali, orientato ad offrire il benessere e lo sviluppo ottimale del rapporto animale individuo.
A sostegno di inserimenti lavorativi a favore di fasce protette e disagiate, CEF seguirà il progetto no profit dell’istituto salesiano cittadino mettendo a disposizione corsi di formazione professionale per cuoco e un progetto analogo sarà attuato invece a sostegno del reinserimento lavorativo della realtà carceraria.
A vantaggio dell’ambiente invece CEF si prodiga, per la diffusione dei suoi corsi, nella scelta e nell’uso di imballaggi, carte e inchiostri a basso impatto ambientale avvalendosi di cooperative del territorio.

Il movimento B Corp

Le B Corp, o B Corporation, sono aziende che stanno riscrivendo il modo di fare impresa: questo perché la loro attività economica crea un impatto positivo su persone e ambiente. Tutto questo, mentre genera profitto. Come? Lavorando in maniera responsabile, sostenibile e trasparente e perseguendo uno scopo più alto del solo guadagno. Presente in 150 settori e in 60 paesi, il movimento B Corp ha un unico obiettivo: ridefinire un nuovo paradigma di business adeguato ai nostri tempi, concreto e replicabile.

Tutte le aziende possono misurare e gestire le loro performance ambientali e sociali gratuitamente utilizzando lo strumento B Impact Assessment: https://bimpactassessment.net
Per saperne di più: https://bcorporation.eu

Per leggere le storie sulla comunità B Corp e le aziende e le persone che la compongono: https://bthechange.com

 

CEF Publishing in BCorporation

cef-b-corp_vota-ogni-giorno